Fondale nero da portare ovunque (o quasi)

Una delle problematiche ricorrenti quando faccio qualche ritratto è il fatto di non avere a disposizione un fondale nero.

Quando ho eseguito i ritratti “premaman” di mia sorella, ho chiesto alla mia compagna di sorreggere un lenzuolo nero dietro alla coppietta felice, però non sempre è possibile avere l’aiuto di qualcuno.
La soluzione migliore è chiaramente comperare un telo, ma c’è una tecnica che alle volte corre in nostro aiuto.

Il materiale necessario è:

  • un flash esterno
  • un trigger per flash, oppure impostare la propria macchina fotografica per far scattare il flash esterno (se la macchina lo supporta)
  • un ombrello o altra superficie riflettente

 

L’idea di base è quella che se noi scattiamo in un ambiente buio, vediamo tutto nero. Quel nero sarà il nostro fondale!

Per ottenere il nostro fondale nero dobbiamo:

  • impostare la macchina fotografica all’iso meno sensibile possibile (nella mia Nikon D7000 – ISO100)
  • impostare la macchina in modo manuale
  • impostare il tempo di scatto a 1/250 di secondo
  • impostare il diaframma bello chiuso (f16 in su)

Con queste impostazioni eseguire lo scatto desiderato (senza flash) e verificare che il risultato sia tutto nero. Se il fondale dovesse essere ancora visibile, provare a chiudere il diaframma di uno stop ulteriore, fino ad ottenere il fondale nero.

A questo punto bisogna impostare la macchina per far scattare il flash remoto (tramite trigger, oppure impostando la macchina fotografica) e posizionare il flash in modo da illuminare il soggetto.
Consiglio di non illuminare il soggetto con luce diretta, perché questa andrebbe ad illuminare anche il fondale, bensì utilizzare un ombrello o altro in modo da riflettere un po’ di luce sul soggetto (questa passo richiederà sicuramente qualche scatto di prova).

Una volta che la scena è stata preparata, siete pronti ad eseguire gli scatti con un fondale nero, creato dal nulla!

Ecco qui l’immagine che ho scattato a casa mia con le luci accese.

Foto scattata in normali condizioni di luce, applicando la tecnica del fondale fai-da-te
Foto scattata in normali condizioni di luce, applicando la tecnica del fondale fai-da-te

 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...